Energia dalle onde del mare

La conversione dell’energia delle onde marine (WEC) attira sempre più l’attenzione del mondo accademico e industriale. I sistemi WEC hanno potenzialmente la più alta densità di potenza tra tutti i sistemi di energia rinnovabile.

Il sistema è costituito da un convertitore meccanico, un generatore elettrico, che converte le onde del mare in elettricità e da una sezione di elettronica di potenza dedicata alla conversione, alla trasmissione e allo stoccaggio della potenza elettrica generata. Diverse installazioni previste sono destinate ad essere collegate direttamente alla rete sulla costa, aumentando così la complessità e minando la sicurezza dell’intero sistema. In ogni caso, la sicurezza e l’affidabilità sono le questioni chiave da affrontare per un’installazione marittima e quindi è necessario adottare soluzioni affidabili.

In questo documento è stato progettato e testato un sistema di conversione di energia delle onde del mare. Esso, oltre ad immagazzinare energia il sistema è in grado di produrre idrogeno e consiste di un generatore lineare elettrico e di un elettrolizzatore dell’acqua di mare. La progettazione del design è stata orientata al miglioramento della robustezza e dell’affidabilità e, al fine di garantire una facile estensione della capacità di potenza dell’impianto marino, viene adottata un’architettura modulare (qui un brevissimo video dimostrativo).

I Like
  • 37
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
Tagged with: