Un altro modo di fare le cose c’è

UN ALTRO MODO DI FARE LE COSE C’È. UN ALTRO MODO DI FARE ECONOMIA E DI CREARE RICCHEZZA C’È.

Il no al vecchio, all’obsoleto è un obbligo per chi cerca il nuovo. In un’Italia che sta cadendo nelle mani dei barbari, dalla Sicilia possiamo dimostrare che un altro modo di fare le cose c’è. E per dimostrarlo con Pasquale Riggi ed Eros Doria (il pilota) ci siamo imbarcati in una impresa che sembra contraddire la comune percezione: trasformeremo la moto da cross che per antonomasia è rumorosa, caciarona e non molto rispettosa dei consumi energetici e delle emissioni in una moto da cross elettrica, altrettanto potente, altrettanto grintosa, altrettanto emozionante ma pulita, rispettosa e nuova. Nelle prossime settimane sul mio sito www.marcotrapanese.it troverete anche i dettagli tecnici sul progetto man mano che li svilupperemo.

UN ALTRO MODO DI FARE LE COSE C’È. UN ALTRO MODO DI FARE ECONOMIA E DI CREARE RICCHEZZA C’È.

Il no al vecchio, all’obsoleto è un obbligo per chi cerca il nuovo. In un’Italia che sta cadendo nelle mani dei barbari, dalla Sicilia possiamo dimostrare che un altro modo di fare le cose c’è. E per dimostrarlo con Pasquale Riggi ed Eros Doria (il pilota) ci siamo imbarcati in una impresa che sembra contraddire la comune percezione: trasformeremo la moto da cross che per antonomasia è rumorosa, caciarona e non molto rispettosa dei consumi energetici e delle emissioni in una moto da cross elettrica, altrettanto potente, altrettanto grintosa, altrettanto emozionante ma pulita, rispettosa e nuova. Nelle prossime settimane sul mio sito www.marcotrapanese.it troverete anche i dettagli tecnici sul progetto man mano che li svilupperemo.

Pubblicato da Marco Trapanese su Giovedì 8 agosto 2019

Facebook link

I Like
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •